Comune di Maratea

AMPLIAMENTO VILLAGGIO TURISTICO "SANTA CATERINA" - Ordinanza TAR n. 00197/2012 REG.PROV.CAU.

Comune di Maratea
Maratea
Notizie dal Comune
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » AMPLIAMENTO VILLAGGIO TURISTICO "SANTA CATERINA" - Ordinanza TAR n. 00197/2012 REG.PROV.CAU.
Icona freccia bianca
AMPLIAMENTO VILLAGGIO TURISTICO "SANTA CATERINA" - Ordinanza TAR n. 00197/2012 REG.PROV.CAU.
STEMMA NUOVO
07-01-2013
Il Manifesto, firmato “I ricorrenti”, fatto affiggere in data 31 dicembre u.s. in relazione all’Ordinanza del TAR n. 00197/2012, non vale di per sé essere commentato ma rende necessarie alcune precisazioni ad esclusivo beneficio della Cittadinanza, anticipando che dopo la presente Comunicazione non vi sarà alcun altro intervento sul tema, in nessuna Sede e per nessuna ragione, da parte del sottoscritto:

1. il TAR Basilicata ha fissato l’udienza di trattazione del ricorso, richiamando l’art. 55 del Codice del Processo Amministrativo, perché è soltanto facendo applicazione di detto articolo che poteva rapidamente fissare l’udienza di merito;
2. lo stesso TAR Basilicata non ha “statuito” alcunché, contrariamente a quanto frettolosamente (o forse sarebbe meglio dire capziosamente) si sostiene nel detto manifesto, avendo il Giudice “ Ritenuto che alle istanze rivolte al Tribunale…”, (istanze ..al plurale!) presentate nel corso della discussione in Camera di Consiglio sia dalla Difesa dei Ricorrenti sia dalla Difesa del Comune e delle Società controinteressate, volte ad ottenere la trattazione nel merito del ricorso, potesse (appunto) “..corrispondersi con la fissazione della trattazione nel merito del ricorso alla pubblica udienza del 9 maggio 2013…”;
3. quindi, il TAR Basilicata non ha compiuto alcuna valutazione, neppure sommaria, in ordine alla fondatezza del ricorso, ma si è limitato, stante la delicatezza delle questioni oggetto del giudizio, a fissare a breve termine l’udienza di trattazione nel merito del suddetto ricorso;
4. la questione rimane, pertanto, assolutamente impregiudicata e sarà definita alla pubblica udienza del 9 maggio 2013.
Ma un’ultima, interessante precisazione va fatta:

per tutto quanto precede, nel periodo che ci separa dal 9 maggio p.v., questa Amministrazione Comunale potrebbe adottare, senza contravvenire alla richiamata in premessa Ordinanza del TAR e nel rispetto, ovviamente, delle Leggi vigenti in materia “Urbanistica”, ogni Provvedimento che ritenesse utile al “Progetto di ampliamento” di Santa Caterina.
Questa Amministrazione, però, RESPONSABILMENTE COME SUO COSTUME e PER PROPRIA, AUTONOMA SCELTA, si asterrà dall’adozione di qualsiasi provvedimento in merito, restando in FIDUCIOSA ATTESA, CONVINTA DELLE PROPRIE BUONE RAGIONI, della sentenza che il TAR pronuncerà all’esito della pubblica udienza del 9 maggio p.v..

La sentenza del TAR, quale che sarà, comunque non ci coglierà impreparati.

Se le nostre buone ragioni saranno accolte, non festeggeremo stappando bottiglie di Spumante; in caso contrario, non saremo certo colti da crisi depressive, bastandoci nel primo caso la soddisfazione di avere contribuito allo Sviluppo possibile di questo nostro Territorio e restandoci, nell’altro caso, solo il rammarico per una possibilità andata perduta, anzi sprecata.

Quanto innanzi attiene al fatto che in questo Progetto di Ampliamento, come in tutti i Progetti e le vicende che hanno accompagnato il mio lungo percorso politico-amministrativo nella mia Città, non vi è per me, come per alcuno della Maggioranza Consiliare che i Provvedimenti in proposito ha approvato e adottato, alcun coinvolgimento d’interesse personale, familiare o di gruppo.

I Provvedimenti adottati e approvati hanno, dunque, per noi come obiettivo solo ed esclusivamente l’INTERESSE DI MARATEA.

Maratea, 05 gennaio 2013



Il Sindaco
Rag. Mario Di Trani

























Ultima modifica: 07-01-2013

Condividi questo contenuto

Il portale del Comune di Maratea è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata

Comune di Maratea - Piazza B. Vitolo, 1 - 85046 - Maratea (Pz)

Telefono: +39.0973.874111 - Fax: +39.0973.874240 - Codice Fiscale: 00144100765

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Maratea è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it